Diventa Volontario

DIVENTA VOLONTARIO

L’ Associazione Italiana Celiachia del Trentino ha tante idee e tantissimi possibili progetti che migliorerebbero la vita dei celiaci. Per realizzarli c’è bisogno di volontari, tanti volontari!

Per esempio, molto importanti sono i tutor della ristorazione, che si occupano delle relazioni con i locali pubblici e ci permettono di andare a mangiare serenamente nei locali del network Alimentazione Fuori Casa, in sigla AFC. Unisciti al nostro gruppo di volontari del team della ristorazione e contribuirai a far crescere il numero dei locali che offrono menù senza glutine. Più siamo e più la società rispetterà le nostre esigenze.

AIC, a livello nazionale e provinciale assicura sostegno e formazione in tutte le fasi dell’attività dei volontari.

Per il volontario si prevede una formazione nel “weekend del volontario” che si svolge una volta all’anno (per lo più in autunno) con conseguente iscrizione nel registro volontari di Aic Trentino con copertura assicurativa, per alcune attività si ha diritto ad un rimborso spese.

Le attività che portiamo avanti sono:

  • Progetto Alimentazione Fuori Casa

  • Attività per i Soci

  • Presenza alle Manifestazioni

  • Progetto In Fuga dal Glutine

Seguendo il colore del semaforo si può capire dove abbiamo maggiore bisogno del volontario.

verde i volontari sono sufficienti

giallo i volontari non sono del tutto sufficienti

rosso i volontari sono insufficienti e di conseguenza l’attività andrà temporaneamente fermata.

 

PROGETTO ALIMENTAZIONE FUORI CASA

Il nostro progetto è rivolto a ristoranti, pizzerie, alberghi, hotel, bed & breakfast, gelaterie e bar.

I locali che desiderano aderire al network AFC partecipano a un corso base di informazione, proseguono il percorso con i Tutor volontari di AIC-Trentino che effettueranno alcuni incontri di verifica ed approfondimento dei concetti presentati durante il corso presso il locale, concludendo con la sottoscrizione di un Protocollo d’Intesa. Periodicamente le strutture del Network AIC vengono monitorate da tutor di AIC-Trentino.

QUANDO: per ogni locale due volte l’anno

DOVE: su tutto il territorio Trentino

TEMPO RICHIESTO: per un monitoraggio circa 90 minuti più il viaggio di A/R

REQUISITI: per diventare un tutor volontario occorre frequentare un apposito corso, in seguito il volontario viene affiancato da tutor esperti durante i primi monitoraggi. Normalmente i monitoraggi si effettuano in coppia.

Queste le aree di attività, con la situazione aggiornata per quanto riguarda numero di strutture presenti nel network provinciale e numero di tutor attivi:

semaforoverdeAlto Garda Ledro

7 strutture - 4 tutor

semafororossoGiudicarie e Rendena

8 strutture - 1 tutor 

semaforoverdeRovereto e Vallagarina

12 strutture – 7 tutor

 semaforoverdeTrento e Valle dell'Adige

11 strutture - 9 tutor

semaforogiallorossoVal di Fiemme e di Fassa

16 strutture - 3 tutor

semafororossoVal di Non e Sole – Fai Andalo Molveno

13 strutture - 1 tutor

semaforogialloValsugana e Primiero

17 strutture - 6 tutor

 

ATTIVITA' PER I SOCI

 

semaforogialloCorso di pasticceria

QUANDO: Febbraio

DOVE: Trento, usualmente presso Oratorio Sant'Antonio.

TEMPO RICHIESTO: dalle 17 alle 21

REQUISITI: Abbiamo necessità di volontari per sistemazione tavoli e sedie a inizio e fine attività

 

semaforogialloCorso cucina avanzato

QUANDO: Ottobre

DOVE: Trento, usualmente presso Oratorio Sant'Antonio.

TEMPO RICHIESTO: dalle 17 alle 21

REQUISITI: Abbiamo necessità di volontari per sistemazione tavoli e sedie a inizio e fine attività

 

semafororossoCorsi di cucina sul territorio

QUANDO: Primavera e autunno

DOVE: Comunità di valle

TEMPO RICHIESTO: 17 alle 21

REQUISITI: volontari che si occupano di reperire le sedi adeguate, dell’acquisto dei prodotti per il corso e preparazione e sistemazione finale delle cucine

 

semaforogialloFesta di Halloween

QUANDO: 31 ottobre.

DOVE: Trento

TEMPO RICHIESTO: DALLE 16 ALLE 20

REQUISITI: Predisposizione a lavorare con i bambini, trucca bimbi, intaglio delle zucche, approvvigionamento alimenti

 

PRESENZA ALLE MANIFESTAZIONI

In tutte le manifestazione enogastronomiche deve essere presente un referente tutor che garantisca la corretta preparazione e distribuzione dei pasti.

 

semaforogialloExpo Riva Hotel

QUANDO: Dal 25 al 28 gennaio 2015

DOVE: Riva Fiera

TEMPO RICHIESTO: due turni dalle 10-14 e dalle 14-18.30 in base alle disponibilità

REQUISITI: predisposizione al contatto con il pubblico per presenza allo stand divulgativo, affiancamento con volontario esperto

 

semaforogialloBondonail

QUANDO: 28 febbraio 2015

DOVE: Bondone di Trento

TEMPO RICHIESTO: dalle 12 alle 23

REQUISITI: distribuzione pasti e bevande

 

semaforogialloPedalata per la vita

QUANDO: nella prima settimana di maggio

DOVE: Pergine Valsugana

TEMPO RICHIESTO: tutta la mattinata

REQUISITI: distribuzione pasti allo stand Aic

 

semaforogialloDegustenico

QUANDO: Giugno

DOVE: Stenico

TEMPO RICHIESTO:

REQUISITI: distribuzione pasti allo stand Aic

 

semaforogialloAla città di velluto

QUANDO: Luglio

DOVE: Ala

TEMPO RICHIESTO: 3 giorni, tutto il giorno

REQUISITI: distribuzione pasti allo stand Aic

 

semaforogialloCorte de Tiezer

QUANDO: Agosto

DOVE: Tesero

TEMPO RICHIESTO: più giornate, tutto il giorno

REQUISITI: distribuzione pasti allo stand Aic

 

semafororossoFestival Del Mais

QUANDO: Settembre

DOVE: Levico Terme

TEMPO RICHIESTO: 3 giornate, tutto il giorno

REQUISITI: predisposizione al contatto con il pubblico per presenza allo stand divulgativo, affiancamento con volontario esperto

 

semaforogialloMagnalonga dell'Alta Vallagarina

QUANDO: Settembre

DOVE: Volano, Calliano, Besenello

TEMPO RICHIESTO: tutto il giorno

REQUISITI: distribuzione pasti allo stand Aic

 


semaforogialloMarcialonga Running

QUANDO: 6 settembre 2015

DOVE: Val di Fiemme e Fassa

TEMPO RICHIESTO: tutto il giorno

REQUISITI: distribuzione pasti allo stand Aic

 

semafororossoFa’ la cosa giusta

QUANDO: Ottobre

DOVE: Trento fiere

TEMPO RICHIESTO: turni su più giornate

REQUISITI: predisposizione al contatto con il pubblico per presenza allo stand divulgativo

 

PROGETTO IN FUGA DAL GLUTINE

semafororossoIn Fuga dal Glutine è un percorso formativo sulla celiachia che vede coinvolti insegnanti e alunni in attività di didattica e gioco sul tema.

L’organizzazione delle attività e gli incontri con gli insegnanti sono gestiti da volontari e professionisti AIC e il progetto prevede i seguenti passi:

Un incontro formativo con i docenti interessati, delle scuole aderenti al progetto, sull’ABC della celiachia e illustrazione materiale didattico.

Poi gli insegnanti approfondiranno i temi della celiachia e dell’educazione alla diversità alimentare nella classe sviluppando il gioco in dotazione “Facciamo festa” in collaborazione con i volontari AIC

QUANDO: periodo scolastico

DOVE: nelle scuole primarie (elementari) del territorio Trentino

TEMPO RICHIESTO: 2 ore più il viaggio di A/R

REQUISITI: per l’incontro con i docenti una formazione sull’ABC della celiachia

Per l’incontro con gli alunni predisposizione al rapporto con bambini