L’Anti-gliadina

Domanda:

Buon giorno scrivo per avere un chiarimento , ho mio figlio di quasi 2 anni che da circa un mese che è in diarrea il mio medico mi ha fatto fare le analisi per verificare che non sia celiaco. Dagli esami l'unico valore sballato(metodo Elisa) è l'anti gliadina IgG che è pari a >54 (reg: >18 positivo)

Per via telefonica mi ha detto che è intollerante al glutine .

Mi chiedo se tale valore possa essere indice anche di altre patologie sempre intestinali.

Rimango in attesa di vostro gentile riscontro.

 

Risposta:

L'aumento degli anticorpi anti gliadina di tipo IgG viene ritrovato in molte patologie del tratto gastrointestinale ed addirttura, in alcune occasioni, in bambini sani. Da solo non è sufficiente per porre un serio sospetto di malattia celiaca in atto. Perde poi praticamente completamente suo valore nel caso in cui il bambino sia immunocompetente per le immunoglobuline sieriche di tipo A (abbia cioè le Ig A nel siero normali).

Cordiali Saluti

Dott.Carlo Polloni